Microrganismi Probiotici negli Alimenti

Docenti: 
Crediti: 
3
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
MICROBIOLOGIA AGRARIA (AGR/16)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Anno di corso: 
2
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Conoscenze e capacità di comprendere: mediante le lezioni frontali lo studente acquisirà le conoscenze
necessari per comprendere il mondo dei microrganismi probiotici
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Attraverso articoli scientifici che saranno analizzati nella lezione, gli
studenti apprendono come le conoscenze acquisite possono essere
applicate per comprendere casi reali.
Autonomia di giudizio
Utilizzando le conoscenze acquisite sulla composizione del microbiota, la
selezione dei microrganismi probiotici, il loro effetto sull’uomo, l’utilizzo e
il loro impiego negli alimenti, lo studente dovrà essere in grado di
valutare quali microrganismi probiotici possono essere impiegati in
funzione della tecnologia e dei processi di trasformazione a cui l’alimento
va incontro.
Capacità comunicative
Tramite le lezioni frontali, il confronto con il docente e degli altri studenti,
sarà acquisito il lessico specifico inerente alla materia. Ci si attende che,
al termine del corso, lo studente sia in grado di trasmettere, in forma
orale e in forma scritta, i principali contenuti del corso.
Capacità di apprendimento
Lo studente che abbia frequentato il corso sarà in grado di approfondire
le proprie conoscenze relative al mondo dei probiotici attraverso la
consultazione autonoma di testi specialistici, riviste scientifiche, anche al
di fuori degli argomenti trattati strettamente a lezione.

Prerequisiti

Si ritiene importante ai fini del corretto apprendimento dei contenuti del corso, la conoscenza dei principi di microbiologia generale e degli alimenti

Contenuti dell'insegnamento

La prima parte del corso tratterà argomenti relativi all’ecologia microbica
del tratto gastro-intestinale per poi affrontare il mondo dei probiotici
sotto diversi aspetti: definizione, caratteristiche, ruolo, criteri per la
selezione e modalità di impiego negli alimenti

Programma esteso

Flora intestinale: caratteristiche e funzione.
• Microrganismi e alimenti probiotici.
• Caratteristiche dei microrganismi probiotici: identificazione di specie e
biotipi probiotici.
• Attività probiotiche
Sicurezza ed effetti riportati di ceppi probiotici.
• Aspetti tecnologici legati all’impiego dei microrganismi probiotici.
• Alimenti probiotici: alimenti fermentati e alimenti non fermentati

Bibliografia

Review e articoli da riviste internazionali
Microbiota intestinale, Luciano Lozio, Ed. Tecniche Nuove.
Handbook of probiotics and prebiotics, Salminen & Lee, Ed. Wiley

Metodi didattici

Saranno previste lezioni frontali in aula con l’ausilio di slide che
rappresenteranno materiale didattico messo a disposizione on line per gli
studenti alla pagina Elly del corso. Alla stessa pagina si troveranno video registrazioni delle lezioni e/o altro materiale video idoneo a consentire agli studenti che non frequentano di seguire il Corso. Qualora non fosse possibile tenere le lezioni in presenza, le lezioni saranno svolte in diretta streaming o registrate e caricate sulla piattaforma elly, per garantire agli studenti la possibilità di completare il percorso formativi. In caso di lezioni a distanza, saranno utilizzati materiali video e letture a corredo di quanto trattato nelle lezioni. In entrambi i casi, sono previsti momenti di confronto con gli studenti per chiarire e fissare gli argomenti più importanti.

Modalità verifica apprendimento

La verifica finale di apprendimento sarà svolta mediante un esame scritto a risposte chiuse: 31 domande in 20 minuti, ogni domanda vale 1 punto. Il punteggio sarà in trentesimi. Qualora non fosse possibile sostenere gli esami in presenza, la preparazione degli studenti sarà verificata mediante test scritto in forma di quiz su elly, con l'ausilio del proctoring respondus. Il quiz sarà composto da 31 domande a risposta chiusa e gli studenti avranno 20 minuti per rispondere alle domande. Il punteggio sarà in 30 esimi. La soglia di sufficienza sarà raggiunta se la media conseguita sarà uguale o superiore a diciotto trentesimi.